Messaggio e meditazione del mese da Amrit Singh – giugno 2020


Proiezione Mentale Esterna

Mente negativa x Buddhi/neutrale


Le parti neutre e buddhi della mente dominano in questa Proiezione. Il risultato è una chiara percezione di ciò che è importante preservare. Percepisci che è connesso con il flusso più ampio dell’universo, sia conosciuto che sconosciuto. Questa proiezione collega l’essenza del tuo scopo alle menti e alle anime più grandi del cosmo. Il tuo messaggio e il tuo bisogno sono proiettati in loro e aiuto e conoscenza tornano per servirti e completare il tuo obiettivo. È una proiezione orante per una risposta unificata dall’universo.

Troppa di questa proiezione, e perdi gli spunti per l’azione che completano il ciclo di proiezione verso la mente più grande e tornando a te. Troppo poco e puoi sentirti isolato e distaccato. Equilibrato , fai affidamento sui cieli e sull’ambiente più grande. Senti una conversazione con l’universo. La sincronia è comune. “All’ultimo minuto, la grazia del Guru salva il discepolo.”


Meditazione di sincronizzazione

Istruzioni:

  • Siediti con la spina dorsale dritta. Tieni le mani all’altezza del centro del cuore. La mano destra è sul dorso della mano sinistra, entrambi i palmi rivolti verso il basso. Il pollice destro è piegato e arriva sotto la mano sinistra e tocca il palmo. Il pollice sinistro è piegato e tocca anche il palmo sinistro. I pollici piegati vengono premuti insieme in modo che le miniature si tocchino. Guarda la punta del naso.
  • Canta il seguente mantra:
Wha-hay gu-roo wha-hay gu-roo
wha-hay gu-roo wha-hay jeeo
  • Solleva l’ombelico e il diaframma a ritmo con ogni Wha . Usa il nastro Giani-ji per il ritmo.
  • Continua per 31 minuti.

Questa mediazione è stata originariamente pubblicata nel libro The Mind: Its Projections and Multiple Facets

Teacher

Lascia un commento