Ho ricevuto questo meraviglioso post da Dalmeet Kaur a Cape Town che voglio condividere con voi. Grazie Dalmeet Kaur e tutto il meraviglioso Kundalini Yoga insegna in Sud Africa, per il tuo instancabile servizio.

“Abbiamo iniziato a insegnare yoga nelle comunità nere povere di Cape Town circa tre anni fa. Lo yoga tradizionale a Città del Capo e in Sud Africa in generale è concentrato nelle aree principalmente bianche e ricche. La “segregazione spaziale” causata dall’apartheid significa che nelle comunità non avviene molta integrazione non razziale. Abbiamo sentito il bisogno urgente di portare il Kundalini Yoga nelle nostre township della classe operaia nera come un modo fondamentale per portare guarigione e diffondere prosperità.

Revolutionary Yoga è un’organizzazione senza scopo di lucro registrata che comprende un gruppo principale di studenti e insegnanti di Kundalini Yoga in formazione. Finora abbiamo quattro insegnanti delle nostre comunità che stanno facendo la formazione dei loro insegnanti KRI. Abbiamo ricevuto sponsorizzazioni per loro dal nostro generoso sangat a Cape Town (Pritam Khalsa) e Johannesburg (Ravi Kaur). Usiamo le strutture esistenti nelle comunità per insegnare il Kundalini Yoga. Revolutionary Yoga ha negoziato una sostanziale riduzione delle tasse di lezione per i nostri studenti con Gururamdas Yoga Studio a Cape Town. Questo rende il Kundalini Yoga accessibile e conveniente per i nostri studenti. Abbiamo anche lezioni regolari il mercoledì, in una sala della chiesa cattolica ad Athlone, il sabato mattina in una sala comunitaria a Bokmakierie, e ora abbiamo aggiunto la scuola elementare Isikhokelo a Khayelitsha. I nostri studenti adorano il Kundalini Yoga. I bambini adorano i mantra e cantano ad alta voce con grande gioia”.

Clicca qui per un breve video clip di una classe a Isikhokelo

Per ulteriori informazioni, puoi contattare Dalmeet Kaur all’indirizzo nymanr@capebar.co.za

O allo Yoga Rivoluzionario

Lascia un commento