Di Shanti K Khalsa

Ricordi la tua prima lezione di Kundalini Yoga? Io faccio. Ho frequentato un corso all’Università del New Hampshire, dove mi stavo laureando in Filosofia nel 1972. Non avevo mai fatto yoga e non avevo idea di cosa aspettarmi. La classe era guidata da questa straordinaria donna vestita di bianco, qualcosa che non avevo mai visto prima. Ha insegnato una serie spinale di base, seguita da una meditazione e un layout. Era la prima volta che sperimentavo la mia coscienza e volevo di più. Ho iniziato ad andare alla sadhana quella settimana e non ho mai smesso!

Quell’esperienza strabiliante non accade spesso oggi perché molte persone vengono al Kundalini Yoga solo dopo aver sperimentato altre forme di yoga. Sono spesso sorpresi dal flusso delle nostre lezioni perché è molto diverso dagli altri yoga. Aili Kuutan , un meraviglioso istruttore di Kundalini Yoga e coach trasformazionale, ha recentemente pubblicato un blog “Ecco cosa vorrei sapere prima della mia prima lezione di Kundalini Yoga.” Descrive chiaramente otto elementi di una lezione di Kundalini Yoga che sarebbero così utili per gli studenti da conoscere prima di iniziare la loro prima lezione.

Leggi il fantastico blog di Aili e potresti trovare un po’ di saggezza nel relazionarti con la tua esperienza o con i tuoi nuovi studenti!

 

Lascia un commento