Da me a te | Marzo 2022

L’unione: una pratica sia mondana che spirituale

Sat Naam e saluti a te!

Non so voi, ma a me mancano molto le lezioni e gli incontri di yoga di persona. Il relativo isolamento degli ultimi due anni mi ha mostrato quanto siano importanti le nostre relazioni e il nostro senso di comunità.

Alcune persone possono avere l’immagine di uno yogi perfetto, che medita da solo sulla cima della sua montagna per anni e anni. Ma come yogi kundalini apprezziamo la comunità come parte del nostro cammino spirituale. Invece di considerare tutti gli altri esseri umani, con le loro diverse prospettive, i loro bisogni diversi dai nostri, come distrazioni (dalla nostra unione con Dio, dalla nostra connessione con la nostra anima, qualsiasi frase vogliate mettere qui) – li vediamo come importanti per il nostro viaggio.

Come per tutte le nostre emozioni, non vogliamo negare gli impulsi sociali che sono così intrinseci alla condizione umana. Vogliamo lavorare con loro, usarli per imparare, crescere e avvicinarci alla nostra anima. Quindi non diamo valore alla comunità solo perché soddisfa i nostri naturali bisogni emotivi. Ma anche le nostre interazioni con gli altri possono insegnarci molto! Gli estranei, tanto più diversi da noi quanto meglio, possono essere importanti riflessioni per noi, aiutandoci a trovare l’universale dentro di noi – in mezzo a tante apparenti differenze.

Essere in una comunità, dove i disaccordi saranno inevitabili, è un’opportunità per praticare la maturità spirituale, la comunicazione consapevole e il vedere l’altra persona come te stesso – tutte parti importanti della filosofia vissuta insita nella nostra pratica del Kundalini Yoga.

Lo yoga è una pratica profondamente individuale e personale. Ci risveglia al nostro Sé superiore. Ma quando lo facciamo insieme, la pratica stessa può essere più potente e otteniamo i benefici espansivi del confronto con persone, prospettive e modi di essere che non comprendiamo. E qui, sul piano terreno, ci sono così tante cose che possono essere realizzate solo lavorando insieme!

L’attenzione di KRI per i mesi di marzo e aprile è rivolta all’unione e alla comunità. La nostra preghiera è che più vi risvegliate dentro di voi, più sarete efficaci nella vostra famiglia e nelle vostre comunità. Spero che possiate esercitarvi consapevolmente ad abbracciare la diversità. La forza della comunità si manifesta non quando tutti la pensano allo stesso modo, ma quando le differenze vengono affrontate in modo creativo. Godetevi lo stare con la famiglia e gli amici, ma cercate anche di essere curiosi nei confronti di persone con cui normalmente non vi relazionereste.

I momenti salienti di questo mese

Invito al livello 2 di Mente e Meditazione

Vi invito caldamente a partecipare al prossimo corso di formazione per insegnanti di livello 2 di KRI Mente e Meditazione. Sarà una grande opportunità per studiare e praticare intensamente la scienza yogica della mente, in compagnia di altri yogi. Attraverso la lettura, la pratica, lo studio a casa e le lezioni online, otterrete preziose intuizioni su come funziona la vostra mente, su come sabota la vostra felicità e su cosa potete fare per districarvi tra le limitazioni autoimposte e i modi abituali di essere, pensare e agire che vi porteranno sempre più verso una felicità vera, profonda e duratura.

Per saperne di più su questo corso, verificare le date e il team di formazione e registrarsi qui.

Ci sono molti, moltissimi corsi di formazione per insegnanti certificati KRI in tutto il mondo; spero che troverete quello che fa per voi. Tutti faciliteranno la vostra immersione nei misteri del vostro io interiore.

La meditazione di 40 giorni continua e potete ancora partecipare!

La KRI sta ospitando un’altra meditazione di 40 giorni, iniziata il 10 febbraio. Questa meditazione di 40 giorni è il nostro modo di iniziare a festeggiare i 50 anni di KRI! Sarò personalmente a capo di questo progetto e lo affronterò con voi! La meditazione che utilizzeremo è semplice ma subdolamente potente. È tratto dal libro Kriya, ed è per sperimentare la beatitudine. Partecipare è facile e gratuito, ma dovrete registrarvi per avere accesso alla sessione dal vivo che condurrò per dare il via ai 40 giorni, ai video preregistrati per sostenere la vostra pratica quotidiana e a un vivace gruppo Facebook per tenervi in contatto con tutti gli altri partecipanti del mondo!

Questo mese si terrà un fantastico workshop online:

Usiamo il potere di internet per essere connessi e insieme ad altri Kundalini Yogi di tutto il pianeta. KRI è orgogliosa di offrirvi questi due straordinari corsi online questo mese:

Riflessione mentale per un benessere gioioso venerdì 4 marzo alle 13.00 EST

Questo webinar GRATUITO è un’introduzione alla mente raffinata. Una mente raffinata è il primo passo per diventare uno Yogi, una persona che non è soggetta agli opposti.

Conquistare i viaggi della mente: dall’inferno alla felicità

Apprendimento autonomo: In anteprima il 25 marzo! Queste sono le tappe che percorriamo inconsciamente, senza sapere che stiamo scendendo in un inferno personale, intrappolati nei nostri giochi mentali.

Per saperne di più su questi due prossimi Elearning, leggete l’e-mail qui sotto. Potete anche consultare l’intera biblioteca online di corsi e workshop di cui potete usufruire in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo! Aumentare l’umore

KRI è la vostra fonte di prodotti di fiducia per il Kundalini Yoga

Tutti noi di KRI siamo entusiasti della nostra ultima pubblicazione, lanciata a gennaio: “Coltivare la felicità, la resilienza e il benessere attraverso la meditazione, la consapevolezza e il movimento: Una guida per gli educatori”.

In questo libro scoprirete il perché e il come dell’utilizzo di tecniche adatte all’età per ridurre lo stress, migliorare la funzione esecutiva e creare le condizioni per aumentare la memoria e l’attenzione, migliorare l’autoregolazione e migliorare la cognizione e l’apprendimento scolastico.

Acquistate la vostra copia del libro QUI

Che possiamo stare insieme nella guarigione, permettendo alla guida interna e al saibhung di risvegliarsi in ognuno di noi. Onorare tutte le differenze nella nostra comunità globale. Pace nei nostri cuori, pace nelle nostre case, pace nelle nostre comunità, pace sul nostro pianeta.

Vi auguro un mese benedetto e che la vostra luce sia come un faro per tutti coloro che incrociano il vostro cammino.

Amrit Khalsa,

CEO di KRI

Teacher

Lascia un commento