Holiday Sale!

Newsletter KRI Introduzione – Dicembre 2020


Meditazione con il tocco del Maestro

La meditazione del tocco del Maestro è stata impartita da Yogi Bhajan nell’ultimo programma di formazione di primo livello che ha insegnato, solo pochi anni prima di lasciare questa Terra. È un kriya particolarmente potente, capace di rompere i blocchi negativi e di connettervi alla vostra verità più alta, il Maestro che è in voi.

"Aad Sach, Jugaad Sach, Hai Bhee Sach, Naanak Hosee Bhee Sach".

Questo mantra si traduce come: "Verità primordiale, vera per tutti i tempi, vera in questo istante, Oh Nanak, vera per sempre".

Questi sono i quattro stadi della verità che devono prevalere attraverso un tocco. Nelle Scritture si legge che questa meditazione deve essere praticata per due ore e mezza. Tuttavia, spetta a voi decidere per quanto tempo esercitarvi.
Si tratta di una sadhana personale e non sostituisce la sadhana di gruppo nell’Amrit Vela.


Postura: Sedersi in una posizione facile, con un leggero jalandhar bandh. Siate molto santi, come se foste la più grande incarnazione del Signore Buddha.

Occhi: gli occhi sono leggermente aperti, concentrati sulla punta del naso.

Mudra: Posizionare il cuscinetto (impronta digitale) dell’indice destro (dito Giove) sul cuscinetto dell’indice sinistro, con il palmo della mano destra rivolto verso l’esterno del corpo e il palmo della mano sinistra rivolto verso l’interno del corpo, formando un angolo di 45 gradi con le dita rivolte verso l’alto. Le altre dita sono arricciate nei palmi con i pollici sopra.

Mantenere il mudra al centro del cuore, con le spalle rilassate.

Mantra: Dall’ombelico cantate: “Aad Sach, Jugaad Sach, Hai Bhee Sach, Naanak Hosee Bhee Sach”.

È possibile cantare o intonare il mantra, ma deve essere fatto in modo monotono. Il suono “suchhh” viene enfatizzato quando si tira l’ombelico verso l’interno a ogni ripetizione della parola. Mentre cantate ad alta voce, ascoltate con l’orecchio interiore. Lasciate che l’orecchio interno vibri. Sintonizzate l’orecchio interno in modo che il martellamento delle ossa del martello consenta al cervello di analizzare il suono mentre lo si ascolta.

Tempo: Continuare per 11 minuti fino a 2 ore e 30 minuti.

Per finire: Inspirare e trattenere il respiro. Espirate, rilassate il mudra e il respiro. Riposare in Easy Pose e Gyan Mudra per 1-2 minuti.


Teacher

Lascia un commento